Qualcuno parla

Qualcuno parla
a bassa voce

s’interroga
cerca risposte
nel silenzio
che muto
conserva i suoi
segreti
e il cielo pesa
di meno ora
sui labbri
morsi dai denti
di vedove
giovani
di orfani
antichi

E passa così
pure questo
spicchio
di Noi
consumato
in fretta senza
punteggiatura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi