Giorni buoni

Verranno giorni buoni.
Di quelli che socchiudi

gli occhi ed è subito
sera. Ore che attendi
come le migliori delle
medicine e poi basta
un respiro e sono già
un bel ricordo.
Se crescerà questa
nostra piccola forza
il Cielo non sarà poi
così impossibile da
sfiorare: allora, io e te
ci racconteremo delle
mille stelle insonni che
abbiamo consumato
consumandoci.
Verranno giorni buoni
in cui sapere cosa
fare.

(1 marzo 2016)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *