Chi: il cantante?

Chi è (stato) Aldo Moro? Se hai meno di vent’anni forse non lo sai. Va di lusso se scomodi il Festival di Sanremo.

Faccio questa domanda per caso a un gruppo di studenti del quart’anno delle Superiori. E mi pento subito. Il più informato mi chiede se non sia il cantante. Un altro ricorda di aver scorto una piazza con ‘sto nome. Gli altri non vedono l’ora che mi distragga per sbirciare l’ultima chat sul cellulare.

So’ ragazzi. Li stiamo crescendo a Nutella e Tik Tok. Pure la Scuola spesso non va oltre la Seconda Guerra Mondiale al quinto anno di Storia. C’era una volta la Dc. E anche la Prima Repubblica: Quella dei ladri? – non solo. Perché l‘Italia non è stata solo tangentopoli, allora. Ha vissuto la passione di uomini di Centro e di Sinistra, pure di Destra, di livello e cultura. Gente che aveva studiato.

Gente perbene. Preparata. Come Aldo Moro. Un uomo che si è speso tanto per la Repubblica ma che, se va bene, ricordiamo soltanto per via Fani e tutto il resto appresso. Se pure lo ricordiamo anche noi adulti. Nulla di televisivo come i bibitari di oggi. Persone che sapevano parlare da Zatterin con tanto di verbi al congiuntivo. Già: e ‘sto Zatterin mò chi sarà mai?

Una terra senza memoria è condannata a perdersi. Diventa patria di chi crede che la terra sia piatta. Diventa curva dei tifosi d’ogni impossibile che vada di moda in quel momento sui Social. Sforna genitori che non sanno raccontare il Passato ai propri figli. Coltiva una Scuola dalla Storia monca come da programma ministeriale. E alla fine uno Statista è confuso con un cantante.

Un solo respiro resta, tremante: chi è (stato), allora, Aldo Moro?…

Un commento su “Chi: il cantante?”

  1. E cosa vuoi commentare, caro Emilio? Questo è! Cercare colpevoli a che serve, ormai il danno fatto. Queste capre che abbiamo allevato (non solo i tuoi ragazzotti) ma anche certi laureati, ormai negli anta, non sono molto migliori e alcuni sono anche “professori”. Ciao caro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi