Quando i tuoi fianchi

Quando i tuoi fianchi
iniziano a danzare,

il cielo ci cade addosso,
ogni paura scompare.
basta un bacio rubato
al nostro sudore e,
come in una foto, ho
il tuo sorriso che
mi rimane addosso.
Perché sprecare la vita
a dirsi tanto, allora?
Il mondo si ferma,
il tempo s’arrende
sconfitto sotto la nostra
pelle: e ci sentiamo
giganti, noi, nell’illusione
dolce che sarà per
sempre.

(8 marzo 2014)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi