Un giorno il Paradiso

Un giorno il Paradiso,
un altro l’Inferno.

Ora il cielo è meno
consumato, nessuno
alza gli occhi per
contarvi il volo
degli ultimi rondoni.
Guarda le nuvole:
raccontano
milioni di storie.
E urlano versi
d’Amore: nel loro
esplosivo silenzio
di sempre.

(30 settembre 2017 – inedita)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi