Tango di carne

È un tango di
carne e anima

questo mare
di lenzuola con
Te, rapsodia
d’un vivere che
lascerà la più
dolce cicatrice.
Amo il Tempo
che non ha tempo
né fretta né ansia
e ci consiglia
soltanto silenzi.
Fuori c’è tutt’un
universo di ossa
frenetiche, e voci,
e normalità. Ma
fuori, oltre…
Danza per me,
carne chiamata
Anima: prima che
il Tempo si
ricordi di Noi.


(21 giugno 2015)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *