Numeri d’Anima

Sale e zucchero,
sulle nostre

piaghe già cicatrici
e sulle labbra
che bruciano di
febbre.
Respirami:
e di due fanne
mille, e uno,
e nulla finanche.
Non ti fidare
dell’anima greve
della matematica:
non tutto ha un
senso, o una
trama certa, o
un verbo che
ti sia amico
ogni volta.
Se sai guardare
allora lo sai
da sola:
non può piovere
per sempre.

(26 novembre 2017)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi