Nei rami dei tuoi occhi

Nei rami dei tuoi
occhi, il sale delle 

lacrime brucia più
d’ogni raggio di 
sole, ma è una
verità che preferisci
negarti. Per questo 
manco più leggi
i Versi straziati dei 
Poeti che pure hai
amato: tutto deve
finire, ti ripeti.
E tutto finisce, in
effetti. Resta quel
poco che ancora
ti permetti: uno
straccio d’illusione,
una parola amica,
l’ombra pesante
di ciò che ti
fece vivere. Basta:
la Vita fugge via
come i treni di 
quando, bambina,
ti appassionavi
a inseguire le
nuvole…

(30 aprile 2014)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *