Nei rami dei tuoi occhi

Nei rami dei tuoi
occhi, il sale delle 

lacrime brucia più
d’ogni raggio di 
sole, ma è una
verità che preferisci
negarti. Per questo 
manco più leggi
i Versi straziati dei 
Poeti che pure hai
amato: tutto deve
finire, ti ripeti.
E tutto finisce, in
effetti. Resta quel
poco che ancora
ti permetti: uno
straccio d’illusione,
una parola amica,
l’ombra pesante
di ciò che ti
fece vivere. Basta:
la Vita fugge via
come i treni di 
quando, bambina,
ti appassionavi
a inseguire le
nuvole…

(30 aprile 2014)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi