E mi chiedi perché

E mi chiedi perché
sono qui. Mentre la mia

anima si spegne
nel tumulto leggero d’una
canzone senza titolo.
Certe risposte non ci
sono, non si danno.
Sono qui, punto.
Ci sono da sempre,
tu lo intuisci soltanto
adesso. Ora,
che i tuoi occhi vedono.
E fuggono via
spaventati.

(13 giugno 2013)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi