Chi ha voluto questo?

Tutti amici dei centri storici, ora. E delle Periferie. E dei giovani. E delle regole. E di San Francesco. Ma poi piove ed è cacca per strada.

Maggio impazzisce e urina sulla Sibaritide. E i tanto amati centri storici affogano. Tombini che saltano e merda nelle strade. Non è elegante, lo so: ma come chiamare ciò che vedete, a fiumi, nella foto pubblicata qui sopra?

E siccome a Corigliano Paese soprattutto il peggio deve sempre venire… ecco che qui, nelle ultime ore, lo scempio è stato quello di sempre. Anzi, anche di più. Con via Roma che è diventata un oceano e le traverse della stessa trasformate in letamai.

Il mio amico Antonio mi manda due foto e mi chiede di fare casino. Via Ospizio e dintorni. Cosa vuoi commentare, caro mio? Sarebbe… è tutto retorica. Meglio porsi un paio di domande. No, non esageriamo con le parole, ne basta una: Chi ha contribuito a un simile scempio?

In ultimo la gestione commissariale della nuova città, sì certo. Ma prima? Chi ha da vergognarsi per prima? Magari chi non ha neppure saputo cogliere le occasioni – finanziamenti ecc. – che altri centri storici hanno fatto proprie? Magari l’ultima Giunta comunale?

Toc toc… onorevole Geraci: lei che ci dice? Mentre pensava pure lei alla fusione, per esempio, non poteva un po’ rimboccarsi le maniche per la sua Corigliano? Non poteva progettare qualcosa di concreto per dare sollievo alla sua città? O si fermava sempre al solo Garopoli?

Più avanti, da via Roma a salire, a destra e a sinistra, c’era un paese già in ginocchio. Ma lei non lo ha capito, non lo ha saputo, non lo ha visto. E ora? Stando alla finestra, adesso: chi porta alle elezioni per il futuro Consiglio? Chi appoggia in modo manifesto o sotto banco?

E voi che di questo appoggio vi fate forti, che volete raccontare al mio amico Antonio e a chi nel Paese ci vive? Come lo giustificate uno sponsor del genere? Ah, già: basta che non sia in lista. Basta che non si esponga. Basta che se ne stia lontano: così siamo tutti santi, giusto?

Logica vecchia. Eppure così cara anche ai… sedicenti giovani. Che certe puzze le sentono solo addosso agli altri. Del resto col culo altrui siamo tutti… Ops, che volgarità. Ma cosa vuoi essere fine mentre un paese intero annaspa nella cacca?

(Corigliano Paese, 14 maggio 2019)

Via Roma sotto la pioggia. Sopra il titolo: via Ospizio…

Un commento su “Chi ha voluto questo?”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *